Ven 19 Aprile 2024

Amirante “Il Pappice”: “parlano le carte, il sindaco non ha letto il Puc”

BacoliAmirante "Il Pappice": "parlano le carte, il sindaco non ha letto il Puc"

Bacoli – Il botta e risposta tra il sindaco uscente Josi Gerardo della Ragione e l’Associazione politica de “Il Pappice” (candidata tra le liste che supportano Ermanno Schiano) continua.

Dopo il chiarimento del sindaco di Bacoli pubblicato sulla sua pagina facebook e riportato qui: https://corriereflegreo.it/bacoli-josi-della-ragione-ecco-la-verita-sul-puc/ . Michele Amirante ai nostri microfoni rilancia, parlando semplicemente di “carte da leggere” , invitando nuovamente tutti alla semplice lettura delle carte che l’attuale amministrazione sta per portare in consiglio comunale dove pare, siano confermate le recenti notizie di abbattimenti “obbligatori” , e di abbattimenti anche in situazioni dove ci sono licenze successive al 1942.

Una storia “senza fine”, che sicuramente farà ancora parlare tanto i cittadini e tutti i candidati alle prossime elezioni comunali a Bacoli.

Amirante

Milano, violenze su bimbe di una scuola materna: maestro arrestato

(Adnkronos) – Un maestro è stato arrestato dalla polizia locale, su richiesta della procura di Milano, con l’accusa di violenza sessuale aggravata su...

Biennale Arte, Fürstenberg Fassio: “Banca Ifis nell’arte grazie a scultura contemporanea”

(Adnkronos) – “Ifis è entrata nel mondo dell’arte con la scultura contemporanea, in particolare con la nostra collezione Parco Internazionale di Scultura, che...

Segui Corriere Flegreo su Google News

Questo sito contribuisce alla audience di "Magazine". Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Napoli al nr. 32 del 26.04-2005. Alcuni testi citati o immagini inserite sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore vogliate comunicarlo via e-mail all'indirizzo segnalazioni@corriereflegreo.it per provvedere alla conseguente rimozione o modificazione.

error: Il contenuto è protetto!!