Lun 17 Giugno 2024

Attacco hacker ai server del Pd, prese di mira le piattaforme di tesseramento e donazioni: “Tentativi in ​​vista delle elezioni, denunciamo”

Notizie dal webAttacco hacker ai server del Pd, prese di mira le piattaforme di tesseramento e donazioni: “Tentativi in ​​vista delle elezioni, denunciamo”

Il Partito democratico ha già presentato una denuncia: “Le pagine sotto attacco contiene una mole enorme di dati. Ma non ci facciamo intimidire” L’attacco hacker ai server del Pd,… di FQ | 14 Luglio 2020 Da tre giorni i server del Partito democratico sono sotto attacco. In particolare, sono state prese di mira le piattaforme che gestiscono le donazioni, il tesseramento online e la campagna del 2 × 1000. “Sono pagine che contengono una mole enorme di dati”, fanno sapere in una nota dal Pd. “L’impressione è che siano solo prove generali per pianificare qualcosa di più grosso nelle settimane che verranno – dicono – magari in piena campagna elettorale per le Regionali“. Da sabato notte, dunque, “i server” sono bersaglio di “attacchi informatici DDOS (Distributed Deny of Service). Si sono verificate le intrusioni della durata di circa dieci minuti – si legge nel documento – nel corso delle quali sono arrivate centinaia di migliaia di richieste da una botnet (una rete composta di malware, ndr) ”. Il sistema è stato messo a dura prova “ma ha retto”. Tra gli obiettivi le pagine sostieni.partitodemocratico.it e tesseramento.partitodemocratico.it. Poi, ieri, con azioni più lunghe, il modulo che gestisce il 2 × 1000. “Abbiamo presentato una denuncia alle autorità competenti. Non sappiamo ancora da chi e da dove vengono gli attacchi, ma non saranno certo anonimi hacker, che attentano a uno dei partiti che ha fatto della democrazia e della trasparenza una sua ragione d’esistenza, a intimidirci ”. Oggi in Edicola – Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati. Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te. In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti ulteriori, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico., Continua a leggere su: Ilfattoquotidiano.it

Berlinguer, profanata tomba a Prima Porta: è la terza volta in due mesi

(Adnkronos) - "Per la terza volta nell’arco di appena due mesi la tomba di nostro padre, nel cimitero di Prima Porta, è stata...

Caldo, in Calabria stop al lavoro nei campi e nei cantieri nelle ore a rischio

(Adnkronos) - Vietato, in Calabria, fino al 31 agosto il lavoro all'aperto nelle ore più infuocate della giornata in agricoltura, nelle attività florovivaistiche,...

Segui Corriere Flegreo su Google News

Questo sito contribuisce alla audience di "Magazine". Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Napoli al nr. 32 del 26.04-2005. Alcuni testi citati o immagini inserite sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore vogliate comunicarlo via e-mail all'indirizzo segnalazioni@corriereflegreo.it per provvedere alla conseguente rimozione o modificazione.

error: Il contenuto è protetto!!