Dom 14 Aprile 2024

BMW e il motociclista Malagoli nel docufilm “50.000 passi”

UncategorizedBMW e il motociclista Malagoli nel docufilm "50.000 passi"

La Maratona di New York 2019 dopo la perdita della gamba destra nell’incidente del 2011: il Brand Ambassador del Marchio si racconta attraverso un libro e un documentario appena presentati, Un’impresa da raccontare, quella di Emiliano Malagoli. E da sostenere, come ha fatto BMW Motorrad Italia col suo Brand Ambassador. L’atleta è un motociclista paralimpico che ha perso una gamba in un incidente in moto nel 2011 ed è diventato protagonista del film documentario “50.000 passi” presentato all’Arena Palma di Trevignano Romano e diretto da Michelangelo Gratton. L’impresa è la Maratona di New York 2019 disputata da Emiliano superando gli ostacoli della propria disabilità: dopo il recupero dal grave incidente, è tornato in sella a una moto da corsa – la BMW S1000RR – e ha fondato l’associazione Di.Di Diversamente Disabili. TUTTI I 42,195 CHILOMETRI Con la sua associazione, Emiliano Malagoli ha voluto ridare fiducia e mezzi a tutti coloro che hanno subito danni e danni fisici dopo incidenti stradali e ha aggiunto una missione un’ulteriore testimonianza, completando i 42.195 chilometri della Maratona di New York . BMW Motorrad Italia ha supportato Emiliano in questa sfida insieme alla Scuola Holden, con cui collabora da anni: “Oggi più che mai, infatti, il tema della responsabilità sociale d’impresa è diventato centrale nella vita delle imprese e delle persone. Avere uno scopo più grande del semplice business è un dovere, soprattutto per le aziende leader. Ma altrettanto importante è lo storytelling, che viene insegnato alla Scuola Holden di Alessandro Baricco. Attraverso la narrazione, soprattutto di iniziative belle e capaci di ispirare come quelle fa Emiliano, possiamo provare a cambiare la società, migliorandola. Facendone un luogo dove è più bello vivere e dove la cultura della differenza e della diversità diventa un fattore capace di arricchire la vita di ciascuno. In questa giornata vogliamo celebrare Emiliano, che abbiamo avuto modo di apprezzare sia in pista, dove corre con la nostra BMW S1000RR, ma anche nella vita al di fuori del circuito ”, sono le parole, Continua a leggere su: Tuttosport.com

Attacco Iran contro Israele, misure di sicurezza in Italia per 250 obiettivi

(Adnkronos) – L’attacco sferrato dall’Iran contro Israele non muta le condizioni di sicurezza in Italia, “già innalzata al massimo livello di allerta ad...

Attacco Iran contro Israele, Tajani: “Pronti a gestire ogni scenario”

(Adnkronos) – “Seguiamo con attenzione e preoccupazione quanto sta accedendo in Medio Oriente. Sono in costante contatto con le ambasciate d’Italia a Tel...

Segui Corriere Flegreo su Google News

Questo sito contribuisce alla audience di "Magazine". Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Napoli al nr. 32 del 26.04-2005. Alcuni testi citati o immagini inserite sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore vogliate comunicarlo via e-mail all'indirizzo segnalazioni@corriereflegreo.it per provvedere alla conseguente rimozione o modificazione.

error: Il contenuto è protetto!!