Sab 20 Aprile 2024

Ci vogliono togliere i contanti. La trappola “gentile” di Conte

Notizie dal webCi vogliono togliere i contanti. La trappola "gentile" di Conte

Obiettivo primario del governo Conte resta la limitazione dell’utilizzo dei contanti in favore della moneta digitale, più facilmente tracciabile e quindi controllabile. Tradotto: vogliono togliere di mezzo l’uso del cash.…, Il premier ha un chiodo fisso: ridurre l’uso del cash. E dagli Stati generali fa sapere: “Sarà un passaggio dolce …”. Obiettivo primario del governo Conte resta la limitazione dell’utilizzo dei contanti in favore della moneta digitale, più facilmente tracciabile e quindi controllabile. Tradotto: vogliono togliere di mezzo l’uso del cash. Una ipotesi contro cui si sono scagliati parecchi rappresentati di diverse categorie, commercitanti in testa che fanno i conti con possibili sanzioni. Su questo fronte è interevnuto lo stesso Conte cercando di calmare gli animi e affermando che per il momento nel suo piano non sono previste multe.Come ha presentato il premier durante gli “Stati generali” affrontando la delicata questione, la transizione verso il “cashless” (ovvero verso la drastica riduzione della circolazione dei contanti), deve essere “dolce, fair, gentile”, senza mostrare alcuna ostilità per chi non voglia conformarsi fin da subito all’uso pressochè esclusivo delle “carte”. “Il governo non ha mai pensato di imporre penalizzazioni a chi non si conforma a questa che dovrebbe essere una buona strada “, dice in tono rassicurante il presidente del Consiglio dinanzi a rappresentanti del mondo del commercio e dell’artigianato.” Non vogliamo penalizzare nessuno, piuttosto pensiamo a più incentivi . È questa la filosofia del governo, ci piacerebbe che voi foste pienamente partecipi di questo patto “. Conte insomma sta cercando di vendere il piano anti-contante che limita (e di par ecchio l’uso del denaro del singolo cittadino) come una “rivoluzione gentile”: “Non possiamo digitalizzare il Paese se rimarrà consistente l’economia sommersa. È questo il vero problema. Non è solo un problema dei 100, 110, 120 miliardi che sono sottratti al circuito legale. Certo che è un problema, sono somme consistenti “, ribadisce Conte, pronto a traghettare il Paese verso il futuro, come aggiunge con orgoglio.” Ma è chiaro che se noi andiamo a modernizzare il Paese per renderlo più avanzato, per farlo, Continua a leggere su: Ilgiornale.it

Tesla richiama quasi 4.000 Cybertruck: problema a pedale acceleratore

(Adnkronos) – Tesla sta richiamando 3.878 dei suoi Cybertruck a causa di un problema al pedale dell’acceleratore che potrebbe aumentare il rischio di incidenti,...

Caso Zuncheddu, “assolto per ragionevole dubbio su sua colpevolezza”

(Adnkronos) – Il processo di revisione “non ha condotto alla dimostrazione della certa ed indiscutibile estraneità di Beniamino Zuncheddu” alla strage di Sinnai...

Segui Corriere Flegreo su Google News

Questo sito contribuisce alla audience di "Magazine". Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Napoli al nr. 32 del 26.04-2005. Alcuni testi citati o immagini inserite sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore vogliate comunicarlo via e-mail all'indirizzo segnalazioni@corriereflegreo.it per provvedere alla conseguente rimozione o modificazione.

error: Il contenuto è protetto!!