Sab 13 Aprile 2024

Contro il Brescia il Toro ha bisogno della qualità di Ansaldi: “Uniti usciremo da questa situazione”

Notizie dal webContro il Brescia il Toro ha bisogno della qualità di Ansaldi: "Uniti usciremo da questa situazione"

L’esterno argentino dovrebbe rientrare dal primo minuto nella sfida salvezza dopo i tanti infortuni, TORINO. L’ultima da titolare, quasi cinque mesi fa. Un’eternità per Cristian Ansaldi che, complice il lungo stop a causa del coronavirus, ha fermato le sue presenze dal primo minuto al 29 febbraio scorso nella sfida al San Paolo contro il Napoli. Un’assenza rumorosa quella dell’esterno argentino che, spulciando il suo 2020, ha giocato per 90 ‘solo in due occasioni (l’altra a San Siro contro il Milan) a causa di continui problemi ai polpacci di entrambe le gambe. Un guaio che è ricomparso con la ripresa degli allenamenti e che, da quando è ricominciato anche il campionato, ha obbligato l’allenatore Longo ad utilizzarlo con il contagocce per non peggiorare un quadro generale sempre al limite. Fuori con il Parma, panchina con l’Udinese, 31 ‘contro Cagliari e Lazio più gli sgoccioli del derby (appena 6’). Ma adesso nello scontro salvezza tra il Toro e il Brescia Ansaldi si candida per giocare dall’inizio. I granata hanno grande bisogno di qualità e l’argentino è uno dei pochi a poterla offrire. Dovrebbe tornare nella sua corsia preferita, quella destra anche se ormai per esigenze di formazione viene impiegato prevalentemente sul lato opposto. Questo perché De Silvestri è palesemente stanco, è uno dei pochi che le ha giocate tutte da quando si è tornati in campo ed è previsto per lui un turno di riposo. Ansaldi a destra e Ola Aina all’opposto: potrebbero essere loro due le ali del Toro nella partita che può valere una stagione. «E ‘un momento duro, ma uniti usciremo da questa situazione», la carica dell’ex dell’Inter, che ha un doppio in queste ultime otto partite: salvare i granata e strappare un nuovo contratto, che è in scadenza, con il club di Urbano Il Cairo. Nell’ultimo allenamento si è fermato Vincenzo Millico, che ha subito una botta al piede destro che verrà valutato domani con, Continua a leggere su: Lastampa. esso

Superenalotto, oggi centrato un ‘5+1’ da oltre 637mila euro

(Adnkronos) – Nessun ‘sei’ al concorso Superenalotto – SuperStar numero 59 di oggi, 13 aprile 2024. E’ stato centrato un ‘5+1’ da 637.069,52...

Attacco Iran, ‘allerta totale’ in Israele: nuove misure d’emergenza

(Adnkronos) – L'”allerta totale” è stata dichiarata dall’esercito di Israele per un possibile attacco dell’Iran. Il portavoce delle forze di difesa israeliane ha precisato...

Segui Corriere Flegreo su Google News

Questo sito contribuisce alla audience di "Magazine". Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Napoli al nr. 32 del 26.04-2005. Alcuni testi citati o immagini inserite sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore vogliate comunicarlo via e-mail all'indirizzo segnalazioni@corriereflegreo.it per provvedere alla conseguente rimozione o modificazione.

error: Il contenuto è protetto!!