Sab 25 Maggio 2024

Coronavirus, mascherine obbligatorie nel Lazio: D'Amato studia l'ordinanza ma Zingaretti frena: “I sindaci limitino la movida”

Notizie dal webCoronavirus, mascherine obbligatorie nel Lazio: D'Amato studia l'ordinanza ma Zingaretti frena: "I sindaci limitino la movida"

Come anticipato in un’intervista a Repubblica, l’assessore alla Sanità è al lavoro su un provvedimento che prevede multe per chi non indosserà dispositivi di protezione in luoghi sovraffollati come…, Mascherine obbligatorie nelle piazze più frequentate dai ragazzi. Da una parte, come anticipato in un’intervista a Repubblica dall’assessore alla Sanità, Alessio D’Amato, la Regione studia un atto che prevede multe per chi non indosserà dispositivi di protezioni in luoghi sovraffollati. Dall’altra c’è la frenata del governatore Nicola Zingaretti: “Per ora non procederemo con un’ordinanza sulle mascherine obbligatorie – scrive il presidente del Lazio e segretario del Pd su Facebook – ma riprenderemo una forte campagna di informazione per invitare tutti alla responsabilità ea rispettare le regole ”. Quindi l’appello ai sindaci “a emettere, lì dove necessario, ordinanze per limitare ed evitare assembramenti”. Insomma, il tira e molla in Pisana sulle misure per il rispetto del distanziamento sociale e il contenimento del contagio da Covid-19 pare destinato ad abbattersi sul Campidoglio. Il Comune, se lo riterrà necessario, potrà replicare quanto visto a Ischia. Il sindaco dell’isola campana, stanco del mancato rispetto del distanziamento sociale, ha imposto per ordinanza la mascherina obbligatori. Un provvedimento a cui plaude l’assessore D’Amato, per la linea dura: “Vanno indossate le mascherine – ha ribadito sulle frequenze di Radio Rai1 – oppure faremo la fine della Catalogna. Stiamo creando di capire qual è lo strumento più adatto contro gli assembramenti e valutiamo possibili soluzioni comprese un provvedimento analogo a quello preso a Capri. Abbiamo un problema con la vita notturna e dobbiamo risolvere considerando che il senso di responsabilità per ora non c’è stato ”. Il dialogo con il Comitato tecnico scientifico per l’emergenza Covid-19 e il ministro della Salute, Roberto Speranza, è già avviato. E dall’assessorato alla Sanità del Lazio confermano: “Stiamo lavorando”. Magari, considerato lo stop di Zingaretti, per convincere il Campidoglio a fare il primo passo con un proprio atto. Intanto, via alla nuova campagna informativa: “Se non vuoi essere complice del Covid-19, continua, Continua a leggere su: La Repubblica

Luciano Benetton e il buco da 100 milioni, l’amaro addio: “Sono stato tradito”

(Adnkronos) - "Saremo attorno ai 100 milioni (di buco). Comunque tutto quello che è emerso e sta emergendo da settembre ’23 è una...

Maltempo a Torino, violenta grandinata: previsioni oggi e domani – Video

(Adnkronos) - Violenta grandinata a Torino con strade completamente imbiancate. Come mostrano i tanti video e foto postati sui social acqua mista a...

Segui Corriere Flegreo su Google News

Questo sito contribuisce alla audience di "Magazine". Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Napoli al nr. 32 del 26.04-2005. Alcuni testi citati o immagini inserite sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore vogliate comunicarlo via e-mail all'indirizzo segnalazioni@corriereflegreo.it per provvedere alla conseguente rimozione o modificazione.

error: Il contenuto è protetto!!