Sab 25 Maggio 2024

Fondo recupero, Rutte: “Soldi a fondo perduto? Solo con condizioni molto rigide ”. Ancora distanza tra i 27 nel meeting dei diplomatici

Notizie dal webFondo recupero, Rutte: “Soldi a fondo perduto? Solo con condizioni molto rigide ”. Ancora distanza tra i 27 nel meeting dei diplomatici

Il primo ministro dell’Aia ha aggiunto che “le risposte” ottenute finora dagli altri leader Ue in merito a questa sua posizione “non mi fanno sperare sulle possibilità di raggiungere un…, A pochi giorni dall’incontro con il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, dopo il quale le distanze tra i Paesi cosiddetti rigoristi e l’asse del Sud sulla proposta relativa al Recovery Fund, il primo ministro olandese, Mark Rutte, torna a parlare dei fondi europei per l’emergenza Covid. E lo fa affermando, in un’audizione al Parlamento nazionale, che “i sussidi” a fondo perduto “dovrebbero comportare condizioni molto rigide, questo è l’unico modo” per accettarli. Aggiungendo però che “le risposte” ottenute finora dagli altri leader Ue “non mi fanno sperare sulle possibilità di raggiungere un accordo” al vertice di venerdì e sabato. Il premier del Paese diventato principale oppositore alla proposta di fondo di recupero avanzato dalla Comissione ribadisce la propria posizione oltranzista, nel giorno in cui Italia e Spagna tornano invece a sottolineare che un accordo deve essere trovato entro luglio. Il Consiglio europeo, in programma il 17 e il 18 luglio, si preannuncia quindi molto difficile, viste le difficoltà incontrate in giornata anche dai diplomatici dei 27 Paesi, riunitisi nel consueto meeting prima dell’incontro tra i Capi di Stato e di Governo. Proprio il rappresentante dei Paesi Bassi è tornato a insistere sulla necessità di un voto all’unanimità del Consiglio sui piani nazionali di riforma da presentare e mettere in pratica per beneficiare degli aiuti del Recovery Fund. Una posizione che l’asse del Sud, con in testa il premier Conte, lo spagnolo Pedro Sanchez e il portoghese Antonio Costa, hanno cercato di ammorbidire per scongiurare paletti troppo stringenti riguardo alle riforme da mettere in campo con i soldi dell’Europa. L’asse del Sud continua però a sottolineare come anche i tempi siano importanti. “Siamo in una fase cruciale del negoziato e lavoreremo, insieme al presidente Macron e agli altri membri del percorso possa completarsi” e possa essere “finalizzato già nel, Continua a leggere su: Ilfattoquotidiano.it

Luciano Benetton e il buco da 100 milioni, l’amaro addio: “Sono stato tradito”

(Adnkronos) - "Saremo attorno ai 100 milioni (di buco). Comunque tutto quello che è emerso e sta emergendo da settembre ’23 è una...

Maltempo a Torino, violenta grandinata: previsioni oggi e domani – Video

(Adnkronos) - Violenta grandinata a Torino con strade completamente imbiancate. Come mostrano i tanti video e foto postati sui social acqua mista a...

Segui Corriere Flegreo su Google News

Questo sito contribuisce alla audience di "Magazine". Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Napoli al nr. 32 del 26.04-2005. Alcuni testi citati o immagini inserite sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore vogliate comunicarlo via e-mail all'indirizzo segnalazioni@corriereflegreo.it per provvedere alla conseguente rimozione o modificazione.

error: Il contenuto è protetto!!