Sab 02 Marzo 2024

I boss scarcerati si riorganizzano: il bacio secondo il rituale mafioso

Notizie dal webI boss scarcerati si riorganizzano: il bacio secondo il rituale mafioso

, 22 giugno 2020 29.469 visualizzazioni I padrini della vecchia guardia tornano in libertà, uno dopo l’altro, hanno scontato la loro pena, e riprendono immediatamente i posti di comando nei clan. A Palermo, l’ultima indagine della procura e dei carabinieri del nucleo Investigativo svela quanto sia ancora forte la pressione di Cosa nostra in determinate zone della città: due scarcerati “eccellenti”, Giulio Caporrimo e Nunzio Serio, puntavano a controllare i cantieri edili della parte ovest di Palermo, quella di Tommaso Natale. Imponevano il pizzo o si accaparravano i lavori, anche a costo di estromettere le ditte già presenti. Sono dieci le persone finite in carcere questa notte. Carabinieri, Continua a leggere su: La Repubblica

Meloni-Biden, l’incontro: crisi umanitaria a Gaza e migranti sul tavolo

(Adnkronos) – L’atmosfera è confidenziale, ‘cara Giorgia’, ‘caro Joe’. La presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha incontrato alla Casa Bianca il presidente americano...

Strage Erba, si torna in aula il 16 aprile. Il pg: “Revisione inammissibile”

(Adnkronos) – Un processo con “suggestioni mediatiche” che nell’ultimo atto perde, a sorpresa, i suoi protagonisti: prima che la pubblica accusa torni a...

Segui Corriere Flegreo su Google News

Questo sito contribuisce alla audience di "Magazine". Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Napoli al nr. 32 del 26.04-2005. Alcuni testi citati o immagini inserite sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore vogliate comunicarlo via e-mail all'indirizzo segnalazioni@corriereflegreo.it per provvedere alla conseguente rimozione o modificazione.

error: Il contenuto è protetto!!