Mer 17 Aprile 2024

Il fratello di Floyd al Congresso: 'Morto per 20 dollari'

Notizie dal webIl fratello di Floyd al Congresso: 'Morto per 20 dollari'

‘Questo vale un nero? Sono qui per ottenere giustizia ‘, Philonise Floyd, fratello di George, il 46enne afroamericano morto a Minneapolis per mano della polizia, ha esordito davanti alla commissione giustizia della Camera, aprendo la serie di audizioni programmate nel momento in cui il Congresso avvia i lavori per una riforma delle forze dell’ordine . “Sono qui per mio fratello George – ha detto – sono qui per ottenere. Dipende da voi far si ‘che la morte di George non è stata vana. Il nome di George – ha proseguito – significhera’ qualcosa solo se la sua morte finira ‘per cambiare in meglio il mondo. E io penso che sara’ cosi “, ha continuato. Poi si e ‘rivolto direttamente al fratello: “Guarda cosa hai fatto, grande George, stai cambiando il mondo. Spero hai trovato nostra madre e possiate insieme riposare in pace”, ha aggiunto, riferendosi a quella mamma Larcenia, deceduta nel 2018, che George ha invocato piu ‘volte prima di morire. Durissimo l’atto d’accusa: “George e ‘morto per una discussione su 20 dollari. E’ questo che vale un afroamericano nel 2020?”. Davanti ai membri del Congresso, parlando alla commissione di giustizia della Camera, l’uomo a stento è riuscito a trattenere le lacrime. “Sono qui per chiedervi basta dolore, la forza mortale dovrebbe essere usata solo in casi di grande pericolo, e mio fratello è morto per 20 dollari”. “Venti dollari? Non meritava di morire per 20 dollari”, ha insistito Philonise Floyd: “Questo e ‘il 2020. Siamo stanchi. Quando e’ troppo e ‘troppo. Siate i ldeader di cui questo Paese, di cui il mondo ha bisogno Fate la cosa giusta “, ha concluso rivolgendosi ai membri del Congresso. RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA, Continua a leggere su: ANSA.it

Maltempo, pioggia e freddo: meteo cambia in Italia da oggi

(Adnkronos) – La primavera va in pausa in Italia, il quadro meteo cambia da oggi con l’arrivo del maltempo tra freddo, pioggia, vento e...

Attacco Iran, Usa: Israele sceglie risposta ma no escalation

(Adnkronos) – Israele deciderà se e come rispondere all’attacco dell’Iran. Gli Stati Uniti, però, non vogliono un’escalation nella regione. E’ il messaggio che Washington...

Segui Corriere Flegreo su Google News

Questo sito contribuisce alla audience di "Magazine". Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Napoli al nr. 32 del 26.04-2005. Alcuni testi citati o immagini inserite sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore vogliate comunicarlo via e-mail all'indirizzo segnalazioni@corriereflegreo.it per provvedere alla conseguente rimozione o modificazione.

error: Il contenuto è protetto!!