Sab 25 Maggio 2024

Il necrologio che Morricone si è scritto da solo

Notizie dal webIl necrologio che Morricone si è scritto da solo

«C’è una sola ragione che mi spinge a salutare tutti così e ad avere un funerale in forma privata: non voglio disturbare», (Carlo Cozzoli – LaPresse) «C’è una sola ragione che mi spinge a salutare tutti così e ad avere un funerale in forma privata: non voglio disturbare» (Carlo Cozzoli – LaPresse) Ennio Morricone, uno dei più grandi e famosi compositori di colonne sonore cinematografiche del Novecento, è morto oggi a 91 anni. Il suo avvocato Giorgio Assumma ha diffuso il testo di un necrologio che Morricone si era scritto da solo e che gli aveva chiesto di pubblicare nel momento in cui fosse morto. Nel necrologio Morricone dice di volere che il suo funerale si svolga in forma privata – «non voglio disturbare» – e saluta alcune persone importanti della sua vita, inclusi i nipoti, le sorelle, i figli e la moglie. Io, Ennio Morricone, sono morto. Lo annuncio così a tutti gli amici che mi sono stati sempre vicini e anche a quelli un po ‘lontani che saluto con grande affetto. Impossibile nominarli tutti. Ma un ricordo particolare è per Peppuccio e Roberta, amici fraterni molto presenti in questi ultimi anni della nostra vita. C’è una sola ragione che mi spinge a salutare tutti così e ad avere un funerale in forma privata: non voglio disturbare. Saluto con tanto affetto Ines, Laura, Sara, Enzo e Norbert, per aver condiviso con me e la mia famiglia gran parte della mia vita. Voglio ricordare con amore le mie sorelle Adriana, Maria, Franca ei loro cari e far sapere loro quanto gli ho voluto bene. Un saluto pieno, intenso e profondo ai miei figli Marco, Alessandra, Andrea, Giovanni, mia nuora Monica, e ai miei nipoti Francesca, Valentina, Francesco e Luca. Spero che comprendano quanto li ho amati. Per ultima Maria (ma non ultima). A lei rinnovo l’amore straordinario che ci ha tenuto insieme e che mi dispiace abbandonare. A Lei il più, Continua a leggere su: Ilpost.it

Palermo, ucciso il marito dell’eurodeputata Francesca Donato

(Adnkronos) - Omicidio a Palermo. E' stato ucciso oggi l'architetto, Angelo Onorato, titolare di un negozio di arredamenti e marito dell'eurodeputata della Democrazia...

Superbonus, Giorgetti: “Ora si vergogna anche chi lo difendeva”

(Adnkronos) - "Con l'ultimo decreto legge l'opera di disintossicazione dal Superbonus è terminata, siamo tornati sulla Terra dopo una gita su Marte". Così...

Segui Corriere Flegreo su Google News

Questo sito contribuisce alla audience di "Magazine". Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Napoli al nr. 32 del 26.04-2005. Alcuni testi citati o immagini inserite sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore vogliate comunicarlo via e-mail all'indirizzo segnalazioni@corriereflegreo.it per provvedere alla conseguente rimozione o modificazione.

error: Il contenuto è protetto!!