Lun 17 Giugno 2024

Kasia Smutniak ricorda Pietro Taricone, a 10 anni dalla morte

Notizie dal webKasia Smutniak ricorda Pietro Taricone, a 10 anni dalla morte

L’attrice, mamma di Sophie e Leone, ha pubblicato una foto di due bambini in Nepal, a Mustang. Nella città dove opera la Onlus che ha aperto e dedicata al compagno…, Domani, 29 giugno, sono dieci anni dall’incidente con il paracadute in cui è rimasto ucciso Pietro Taricone. E Kasia Smutniak ha voluto ricordarlo, con un post su Instagram che mostra due bamini di spalle tra le montagne del Nepal, una Mustang. La località non è scelta per caso. L’attrice ha infatti fondato una Onlus dedicata al compagno, da cui ha avuto la figlia Sophie, che porta avanti progetti solidali proprio a Mustang. Qui è stata costruita una scuola, che oggi insegna a 56 bambini. Il post ha conquistato i cuori dei suoi follower: sono già oltre seimila i Like. Nato a Frosinone il 4 febbraio 1975, Pietro Taricone avrebbe compiuto 45 anni lo scorso febbraio. La sua passione era il lancio con il paracadute, ed è morto proprio mentre praticava il suo sport preferito: è morto in ospedale dopo essere precipitato nel suolo a causa di una manovra sbagliata durante un volo vicino a Terni. Diventato famoso per aver partecipato alla prima edizione del Grande Fratello, nel 2000, ha interpretato diversi ruoli in diversi film. Tra cui il Segreto del Successo e Ricordati di Me nel 2003, Maradona – La mano de Dio nel 2007. 28 giugno 2020 (modifica il 28 giugno 2020 | 18:50) © RIPRODUZIONE RISERVATA, Continua a leggere su: Corriere.it

Andreoni: “750mila decessi l’anno al mondo per malattie trasmesse da zanzare”

(Adnkronos) - "Le malattie infettive trasmesse da zanzare sono un enorme problema di sanità pubblica. Basti pensare che si calcola che ogni anno...

Sport, La Russa: “Forte apprezzamento per iniziativa ‘Campioni di Vita’”

(Adnkronos) - "E' con piacere che invio il mio saluto in occasione del convegno dedicato alla presentazione del progetto "Campioni di Vita". Impegni...

Segui Corriere Flegreo su Google News

Questo sito contribuisce alla audience di "Magazine". Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Napoli al nr. 32 del 26.04-2005. Alcuni testi citati o immagini inserite sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore vogliate comunicarlo via e-mail all'indirizzo segnalazioni@corriereflegreo.it per provvedere alla conseguente rimozione o modificazione.

error: Il contenuto è protetto!!