Sab 25 Maggio 2024

La ricetta per riaprire le scuole: un algoritmo per i posti in classe e finestre aperte (anche d'inverno)

Notizie dal webLa ricetta per riaprire le scuole: un algoritmo per i posti in classe e finestre aperte (anche d'inverno)

In un manuale operativo dell’Ufficio scolastico del Veneto le istruzioni per la riapertura dopo l’estate. Sensi unici e nei corridoi e più filosofia alle superiori gli altri suggerimenti, Il manuale del veneto In un manuale operativo dell’Ufficio scolastico del Veneto le istruzioni per la riapertura dopo l’estate. Sensi unici e nei corridoi e più filosofia alle superiori gli altri suggerimentidi Eugenio BrunoAzzolina a Palermo alla scuola Falcone dello Zen vandalizzataIn un manuale operativo dell’Ufficio scolastico del Veneto le istruzioni per la riapertura dopo l’estate. Sensi unici e nei corridoi e più filosofia alle superiori gli altri suggerimenti3 ‘di lettura Finestre aperte anche durante le lezioni, sensi unici nei corridoi, moduli orari di 40 minuti, didattica a piccoli gruppi con una maggiore attenzione, alle superiori, per la filosofia. Sono alcune delle proposte che arrivano dal Veneto in vista della riapertura di settembre. A prevederle è un manuale operativo per la ripartenza che è stato presentato ieri dall’assessora regionale all’Istruzione, Elena Donazzan, e dalla direttrice dell’Ufficio scolastico locale, Carmela Palumbo. E che fornisce uno strumento in più per i dirigenti scolastici di tutta Italia alle prese con il rebus del ritorno in classe dopo l’estate.Una cassetta degli attrezziIl manuale operativo è una sorta di “cassetta degli attrezzi”, con soluzioni e pratiche pratiche, che vanno utilizzati in massima libertà e autonomia da dirigenti scolastici ed enti locali per il riavvio dell’anno scolastico, a settembre, perché tutti i 690 mila studenti veneti, compresi i 103 mila delle scuole paritarie, tornano sui banchi, in presenza e in sicurezza. La parte più ricca del manuale è forse la prima, quella dedicata agli spazi: contiene una funzione matematica, un abaco, che consente di definire la capienza delle aule scolastiche alla luce delle indicazioni sanitarie del Comitato tecnico scientifico e delle norme vigenti in materia di distanziamento fisico e di sicurezza. È l’intero istituto che va ridisegnato, spiega il documento. Ad esempio indicando la capienza massima di ogni locale e prevedendo ingressi non solo differenziati per orario ma, Continua a leggere su: Il Sole 24 Ore

Luciano Benetton e il buco da 100 milioni, l’amaro addio: “Sono stato tradito”

(Adnkronos) - "Saremo attorno ai 100 milioni (di buco). Comunque tutto quello che è emerso e sta emergendo da settembre ’23 è una...

Maltempo a Torino, violenta grandinata: previsioni oggi e domani – Video

(Adnkronos) - Violenta grandinata a Torino con strade completamente imbiancate. Come mostrano i tanti video e foto postati sui social acqua mista a...

Segui Corriere Flegreo su Google News

Questo sito contribuisce alla audience di "Magazine". Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Napoli al nr. 32 del 26.04-2005. Alcuni testi citati o immagini inserite sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore vogliate comunicarlo via e-mail all'indirizzo segnalazioni@corriereflegreo.it per provvedere alla conseguente rimozione o modificazione.

error: Il contenuto è protetto!!