Sab 13 Aprile 2024

La Vita in Diretta, sospetto sullo scazzo Lorella Cuccarini-Alberto Matano: tutta una questione di soldi? “

Notizie dal webLa Vita in Diretta, sospetto sullo scazzo Lorella Cuccarini-Alberto Matano: tutta una questione di soldi? "

Nel catalogo dei programmi-contenitore dell’italico pomeriggio, La vita in diretta, attingendo a tutti i colori della cronaca, possiede storia, pubblico e un certo fascino (oltre ad essere stato, come molti format…, Francesco Specchia 01 luglio 2020 aaa Nel catalogo dei programmi-contenitore dell’italico pomeriggio, La vita in diretta, attingendo a tutti i colori della cronaca, possiede storia, pubblico e un certo fascino (oltre ad essere stato, come molti format Rai, pregiato terreno di lottizzazione). L’edizione di quest ‘anno, provata dal Covid, dagli studi vuoti, dal nadir della raccolta pubblicitaria e da un’esigenza di narrazione cronistica al di là dell’umano, era stata retta ottimamente da Alberto Matano e Lorella Cuccarini, professional indiscussi. Ed era arrivata al 15% con picchi del 17% di share (partendo dal 10%), battendosela con la corazzata Barbara d’Urso e arrivando perfino a superare la Regina Margherita di Mediaset. Perciò è con discreto stupore che ho appreso dello scazzo micidiale tra la Cuccarini e Matano, trasformatosi da fidanzatini di Peynet tutti baci e moine, a sanguinari personaggi da Macbeth. A dire il vero, è stata l’incarnazione dei miei sogni adolescenziali, la Cuccarini, una volta saputo della mancata riconferma nel programma, a lanciarsi col forcone contro Matano dandogli, di fatto, dello stronzo maschilista – proprio lui che ha una madre storica suffragetta del femminismo calabrese -. È scoppiata l’apocalisse che ha reso l’ultima puntata de La vita in diretta, appunto, un sofferto dramma shakespeariano, con tanto di strascico di lettere di colleghe Rai, specie il volto Emma D’Acquino, che sguainavano lo spadone a favore del conduttore. Ora, non entrerò nella polemichetta politica sulla Cuccarini fatta fuori perché in quota Lega; né sosterrò la tesi della benzina buttata apposta sul fuoco dal potente agente di Lorella per riallocarla comunque sul mercato. Cuccarini in prima serata Rai. Matano di sasso: sapete chi le mettono di fianco? Qui viene giù viale Mazzini No. Mi attengo ai fatti, e al nuovo disegno del pomeriggio di Raiuno voluto dal direttore Stefano Coletta. Il Covid, Continua a leggere su: Liberoquotidiano.it

Superenalotto, oggi centrato un ‘5+1’ da oltre 637mila euro

(Adnkronos) – Nessun ‘sei’ al concorso Superenalotto – SuperStar numero 59 di oggi, 13 aprile 2024. E’ stato centrato un ‘5+1’ da 637.069,52...

Attacco Iran, ‘allerta totale’ in Israele: nuove misure d’emergenza

(Adnkronos) – L'”allerta totale” è stata dichiarata dall’esercito di Israele per un possibile attacco dell’Iran. Il portavoce delle forze di difesa israeliane ha precisato...

Segui Corriere Flegreo su Google News

Questo sito contribuisce alla audience di "Magazine". Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Napoli al nr. 32 del 26.04-2005. Alcuni testi citati o immagini inserite sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore vogliate comunicarlo via e-mail all'indirizzo segnalazioni@corriereflegreo.it per provvedere alla conseguente rimozione o modificazione.

error: Il contenuto è protetto!!