Sab 20 Aprile 2024

Lavoro, effetto Covid sull'occupazione nel primo trimestre 2020

Notizie dal webLavoro, effetto Covid sull'occupazione nel primo trimestre 2020

Lavoro, effetto Covid sull’occupazione nel primo trimestre 2020, A partire dall’ultima settimana di febbraio, in seguito al sopraggiungere dell’emergenza sanitaria, l’input di lavoro misurato in termini di Ula (Unità di lavoro equivalenti a tempo pieno) ha subito un’eccezionale accessibile sia sotto il profilo congiunturale (- 6,9%) sia su base annua (-6,4%). L’andamento del quadro occupazionale è, infatti, sviluppato in una fase di forte flessione dei livelli di attività economica, con il Pil che nell’ultimo trimestre segna una situazione congiunturale di -5,3%. È quanto emerge dalla Nota trimestrale sulle tendenze dell’occupazione, diffusa da ministero del Lavoro, Istat, Inps, Inail e Anpal. In tale scenario l’occupazione risulta in lieve calo rispetto al trimestre precedente e in aumento su base annua. Il tasso di occupazione destagionalizzato è pari al 58,8%, in calo di 0,2 punti nel confronto al trimestre precedente. LAVORO DIPENDENTE – A livello congiunturale, diminuisce l’occupazione dipendente in termini sia di occupati (-0,4%) sia di posizioni lavorative (-0,5%). Il calo nell’industria in senso stretto (-0,3%, -12 mila posizioni) e quello più marcato nei servizi (-0,6%, -50 mila posizioni), hanno determinato una posizione congiunturale tra le posizioni lavorative dei dipendenti del settore privato extra-agricolo. Nel primo trimestre 2020 – stando ai dati del Ministero del lavoro e delle politiche sociali tratti dalle Comunicazioni obbligatorie (CO) rielaborate – le attivazioni sono state 2 milioni 554 mila e le cessazioni 2 milioni 492 mila. Prosegue meno sostenuta la crescita tendenziale dell’occupazione dipendente in termini sia di occupati (+ 0,6%) sia di posizioni lavorative riferite ai settori dell’industria e dei servizi (+ 0,5%). Un rallentamento della crescita – rileva il Rapporto – si riscontra anche nei dati delle CO (+330 mila posizioni lavorative rispetto al primo trimestre del 2019) mentre i dati Inps-Uniemens segnalano un netto calo (-254 mila posizioni lavorative). Una differenza dovuta, oltre che al diverso perimetro di osservazione, soprattutto al fatto che il, Continua a leggere su: Quifinanza.it

“Cancellato monologo Scurati sul 25 aprile, il post di Bortone: “Sgomento”

(Adnkronos) – “Come avrete letto nel comunicato stampa, nella puntata di questa sera di ‘Che sarà’ era previsto un monologo di Antonio Scurati...

Usa, morto uomo che si è dato fuoco fuori da tribunale processo Trump

(Adnkronos) – E’ morto l’uomo che ieri si è dato fuoco fuori dal tribunale di New York dove è in corso da lunedì...

Segui Corriere Flegreo su Google News

Questo sito contribuisce alla audience di "Magazine". Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Napoli al nr. 32 del 26.04-2005. Alcuni testi citati o immagini inserite sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore vogliate comunicarlo via e-mail all'indirizzo segnalazioni@corriereflegreo.it per provvedere alla conseguente rimozione o modificazione.

error: Il contenuto è protetto!!