Lun 17 Giugno 2024

MIT, De Micheli incontra Aicalf: “Nessuna competizione con nuova Alitalia”

Notizie dal webMIT, De Micheli incontra Aicalf: “Nessuna competizione con nuova Alitalia”

(Teleborsa) – “Un mercato aereo in grado di ripartire dopo l’emergenza Covid-19 con regole, anche contrattuali, uguali per tutti per favorire la libera concorrenza e gli investimenti nel nostro Paese,…, (Teleborsa) – “Un mercato aereo in grado di ripartire dopo l’emergenza Covid-19 con regole, anche contrattuali, uguali per tutti per favorire la libera concorrenza e gli investimenti nel nostro Paese, e un nuovo piano nazionale aeroporti che porti alla garanzia di collegamenti efficienti in tutta la penisola ”. Paola De Micheli nel corso dell’incontro in video conferenza con i rappresentanti delle compagnie aeree low fares operanti in Italia – Ryanair, Vueling, Volotea, Easyjet, Norwegian e Blueair – riunite nella nuova associazione Aicalf. Nel corso dell’incontro – secondo quanto si apprende da una nota del Mit – De Micheli ha ricordato le azioni adottate dal Governo per far fronte all’emergenza sanitaria anche nel settore aereo, in particolare per il rimpatrio dei connazionali, e le linee guida sulla sicurezza dei passeggeri, e ha illustrato le ragioni della scelta di creare una nuova società pubblica per Alitalia, segnata da una forte discontinuità col passato. “Conosco bene i numeri e il ruolo delle vostre compagnie – ha spiegato De Micheli – e quanto hanno aiutato la crescita del turismo nel nostro Paese attraverso importanti investimenti, conosco anche quante sono le risorse che avete legittimamente ottenuto dalle Regioni e dalle società aeroportuali nel corso degli anni. La strategia industriale che abbiamo elaborato nelle linee guida per la nuova Alitalia non si sovrappone alla vostra perché la nuova compagnia pubblica giocherà in un campo internazionale, senza entrare in competizione con le tariffe basse ”. Sul fronte delle misure di sostegno al settore aereo nazionale nel Decreto Rilancio il Ministro ha spiegato che nessuna di esse è stata pensata per danneggiare il mondo a basso costo. “Nessuna norma vuole limitare la sana concorrenza tra compagnie di cui beneficiano i cittadini, ma solo garantire regole e condizioni uguali, Continua a leggere su: Quifinanza. esso

Inzago, bimba di 11 anni rischia di annegare in piscina: è gravissima

(Adnkronos) - Una ragazzina di 11 anni è in gravi condizioni dopo essere finita sott'acqua nella piscina di un centro sportivo di Inzago,...

Fratelli d’Italia, boom iscritti e contributi nel 2023: conti sorridono a Meloni

(Adnkronos) - Non solo i sondaggi, anche i conti e gli iscritti sorridono a Fratelli d'Italia. Il partito di Giorgia Meloni ha chiuso...

Segui Corriere Flegreo su Google News

Questo sito contribuisce alla audience di "Magazine". Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Napoli al nr. 32 del 26.04-2005. Alcuni testi citati o immagini inserite sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore vogliate comunicarlo via e-mail all'indirizzo segnalazioni@corriereflegreo.it per provvedere alla conseguente rimozione o modificazione.

error: Il contenuto è protetto!!