Sab 20 Aprile 2024

New Jersey, sicario suona alla porta del super giudice Esther Salas: ucciso il figlio, ferito il marito

Notizie dal webNew Jersey, sicario suona alla porta del super giudice Esther Salas: ucciso il figlio, ferito il marito

Nominata da Obama, ammirata e minacciata, il giudice federale ha indagato su molti casi complessi: dai narcos alle truffe nei reality a Epstein. Il killer si è finto un fattorino…, È un avvocato anti-femminista l’uomo che ha ucciso il figlio e ferito il marito del giudice federale Esther Salas. Il delitto avvenuto domenica North Brunswick, New Jersey, ha avuto poi una coda altrettanto dura: l’assassino si è tolto la vita e il suo cadavere è stato rinvenuto a Catskill, a circa 130 miglia di distanza. Il killer – identificato come Roy Den Hollander – era travestito da fattorino della Federal Express e si è presentato nella residenza attorno alle 17. Il marito del magistrato, Mark Andler, di professione avvocato, è andato ad aprire la porta ed è stato il primo ad essere colpito, poi è toccato al figlio, Daniel, centrato dalle pallottole. L’omicida è poi fuggito. Al momento dell’assalto Esther Salas si trovava nel seminterrato dell’abitazione. Hollander, anti-femminista feroce, aveva assistito una persona in un caso controverso presieduto dalla Salas nel 2015-2018. Inoltre era noto per i suoi interventi dove sosteneva che gli uomini fossero discriminati. In un libro auto-pubblicato aveva definito il giudice «una latina incompetente», aveva intentato cause contro istituzioni e locali pubblici perché – a dire – favorivano le donne, non celava idee misogine estreme, aveva usato linguaggio violento contro quello che definiva il femi -nazismo. Posizioni radicali per nulla nascoste, infatti era apparso in tv per sostenere le sue iniziative. Single, malato terminale, era stato sposato nel 2008 con una ragazza russa che lo aveva lasciato dopo aver ottenuto la carta verde negli Usa, la porta verso la cittadinanza. E ‘possibile che la vicenda personale abbia inciso sulle sue mosse successive fino a portarlo ad atti violenti. L’indagine non è ancora chiusa e punta su diversi aspetti: 1) La ricerca del movente, anche se testi e parole dell’omicida rappresentano elementi da seguire. 2) Gli agenti hanno trovato materiale informativo ad un secondo magistrato del New Jersey, Continua a leggere su: Corriere.it

Inaugurato a Shanghai palazzo firmato da archistar italiano Casamonti

(Adnkronos) – Inaugurato stamani a Shanghai uno dei più importanti nuovi palazzi del centro finanziario della Cina firmato dallo studio fiorentino Archea dell’architetto di...

Pulp Fiction, il cast si riunisce a Los Angeles per i 30 anni del film – FOTO

(Adnkronos) – Il cast del film ‘Pulp Fiction’ si è riunito a Los Angeles per i 30 anni della pellicola, diretta da Quentin...

Segui Corriere Flegreo su Google News

Questo sito contribuisce alla audience di "Magazine". Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Napoli al nr. 32 del 26.04-2005. Alcuni testi citati o immagini inserite sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore vogliate comunicarlo via e-mail all'indirizzo segnalazioni@corriereflegreo.it per provvedere alla conseguente rimozione o modificazione.

error: Il contenuto è protetto!!