Lun 26 Febbraio 2024

Pozzuoli: Tentano estersione a imprenditore edile. In due in arresto

Campi FlegreiPozzuoli: Tentano estersione a imprenditore edile. In due in arresto

Per delega del Procuratore Distrettuale si comunica che la Compagnia Carabinieri di Pozzuoli ha eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare della custodia in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Napoli, su richiesta della Procura della Repubblica di Napoli – Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 2 persone in quanto ritenute gravemente indiziate del delitto di tentata estorsione, reato aggravato dall’utilizzazione del “metodo mafioso” avendo evocato gli indagati l’agire per conto dell’associazione camorristica denominata clan Longobardi – Beneduce, operante sul territorio di Pozzuoli.

Gli indagati, nei mesi di settembre e ottobre del 2022, avrebbero intimidito un imprenditore edile per ottenere il pagamento di una somma di denaro, di importo imprecisato, per consentirgli la prosecuzione di alcuni lavori di efficientamento energetico svolti per un condominio sito in Pozzuoli.

Il provvedimento eseguito è una misura cautelare, disposta in sede di indagini preliminari, avverso cui sono ammessi mezzi di impugnazione, e i destinatari della stessa sono persone sottoposte alle indagini e quindi presunte innocenti fino a sentenza definitiva.

Comunicato Stampa Sala Stampa – Comando Provinciale Carabinieri di Napoli

Scrittura a mano a rischio, monito dell’Accademia della Crusca

(Adnkronos) – “La scrittura manuale deve restare come forma educativa primaria e come strumento utilissimo, e deve essere anche curata la forma di...

Sigfrido Ranucci: “Per vicenda Tosi ho pensato di buttarmi dalla finestra”

(Adnkronos) – Nel picco della ‘vicenda Tosi’, Sigfrido Ranucci ha rivelato di “aver avuto un pensiero obliquo, ho pensato di buttarmi dalla finestra...

Questo sito contribuisce alla audience di "Magazine". Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Napoli al nr. 32 del 26.04-2005. Alcuni testi citati o immagini inserite sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore vogliate comunicarlo via e-mail all'indirizzo segnalazioni@corriereflegreo.it per provvedere alla conseguente rimozione o modificazione.

error: Il contenuto è protetto!!