Sab 13 Aprile 2024

Roma, alla corte di Raggi sta arrivando Nogarin: pronto un incarico con l'assessore Lemmetti (che fu in giunta con lui a Livorno)

Notizie dal webRoma, alla corte di Raggi sta arrivando Nogarin: pronto un incarico con l'assessore Lemmetti (che fu in giunta con lui a Livorno)

L’ex primo cittadino della città toscana in predicato per un contratto annuale nell’ufficio dell’assessore al Bilancio della capitale, anche lui originario della città portuale, che fu tra l’altro proprio il…, L’ex primo cittadino della città toscana in predicato per un contratto annuale nell’ufficio dell’assessore al Bilancio della capitale, anche lui originario della città portuale, che fu tra l’altro proprio il titolare della stessa delega nella prima parte della gestione livornese dei 5 stelle. La conferma: “Ci si sta lavorando: mi piacerebbe che la cosa andasse in porto per dare una mano a Virginia” Filippo Nogarin è pronto sbarcare in Campidoglio, alla “corte” di Virginia Raggi. L’ex sindaco di Livorno, infatti, è in predicato per un contratto annuale nell’ufficio dell’assessore al Bilancio, Gianni Lemmetti, anche lui originario della città portuale, che fu tra l’altro proprio il titolare della stessa delega nella prima parte della gestione Nogarin. romane di Repubblica, Il Messaggero e Corriere della Sera, è stata confermata a ilfattoquotidiano.it dallo stesso ex primo cittadino toscano: “Ne stiamo parlando da un po ‘di tempo, poi il Covid ha bloccato tutto – dice – Ancora non ho visto nulla nero su bianco, quindi vorrei aspettare per commentare. Però confermo ci si sta lavorando: mi piacerebbe che la cosa andasse in porto per dare una mano a Virginia “. La delibera sarebbe dovuta andare in giunta venerdì, ma alla fine è saltata per” mo tivi tecnici ”. Fonti interne al Campidoglio parlano di uno stipendio di 27mila euro lordi per un incarico part-time, che ovviamente sarà di soli 12 mesi, visto che fra un anno esatto scadrà la legislatura. Già nel 2019 si parlava di un suo possibile “acquisto” come assessore all’Ambiente quando sopraggiunsero le dimissioni di Pinuccia Montanari. Nogarin, 50 anni, è stato uno dei primi sindaci italiani del M5s, eletto nel 2014 al secondo turno con il 53% dei voti. Al termine del quinquennio ha però deciso di non ricandidarsi, prefendo correre alle elezioni europee dove è risultato primo, Continua a leggere su: Ilfattoquotidiano.it

Superenalotto, oggi centrato un ‘5+1’ da oltre 637mila euro

(Adnkronos) – Nessun ‘sei’ al concorso Superenalotto – SuperStar numero 59 di oggi, 13 aprile 2024. E’ stato centrato un ‘5+1’ da 637.069,52...

Attacco Iran, ‘allerta totale’ in Israele: nuove misure d’emergenza

(Adnkronos) – L'”allerta totale” è stata dichiarata dall’esercito di Israele per un possibile attacco dell’Iran. Il portavoce delle forze di difesa israeliane ha precisato...

Segui Corriere Flegreo su Google News

Questo sito contribuisce alla audience di "Magazine". Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Napoli al nr. 32 del 26.04-2005. Alcuni testi citati o immagini inserite sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore vogliate comunicarlo via e-mail all'indirizzo segnalazioni@corriereflegreo.it per provvedere alla conseguente rimozione o modificazione.

error: Il contenuto è protetto!!