Sab 02 Marzo 2024

Senato, i renziani strappano un seggio a Fi: Vincenzo Carbone lascia gli azzurri per Italia viva

Notizie dal webSenato, i renziani strappano un seggio a Fi: Vincenzo Carbone lascia gli azzurri per Italia viva

Se solo una settimana fa era stato Matteo Salvini a far tremare la app intascando il passaggio al Carroccio dell’ex M5s Riccardi, oggi è l’ex premier a fare la sua…, Appena una settimana dopo il passaggio alla Lega della (ormai ex) M5s Alessandra Riccardi, i renziani strappano un seggio a Forza Italia e di conseguenza al centrodestra. Questa volta è il turno del campano Vincenzo Carbone che ha lasciato gli azzurri lamentando, come altri colleghi prima, la linea eccessivamente “schiacciata sulla destra sovranista”. E, al di là degli equilibri interni a Forza Italia, il passaggio diventa fondamentale nelle dinamiche della traduzione: solo una settimana fa si è iniziato a parlare del rischio che i 167-170 voti di chi sostiene l’esecutivo non bastare (secondo alcune letture addirittura al momento solo 160) e della campagna acquisti sempre più aggressiva del condottiero del Carroccio. Oggi a muoversi è Matteo Renzi che intasca così un doppio risultato: blindare (un po ‘) la maggior parte dei casi e far raggiungere quota 18 ai suoi senatori Un’operazione di “galleggiamento” del governo che, secondo le ricostruzioni di palazzo, potrebbe avere il tacito benestare dello stesso Berlusconi che è tra coloro che non puntano al ritorno alle urne anticipato. Il senatore Carbone dal canto suo, nel congedarsi dal centrodestra, ha dichiarato: “Non posso più sopportare l’immagine di un partito appiattito e subordinato ad una destra sovranista”, mette in chiaro l’ex azzurro. Ma non solo: se l’è anche presa con il “piglio giustizialista” del Carroccio che “mette in discussione lo spirito del garantismo, valore fondante non solo della nostra democrazia ma principio costituente del movimento politico fondato dal presidente Silvio Berlusconi”. Al quale ha rinnovato la sua profonda stima e totale riconoscenza. Chi esulta intanto è Matteo Renzi, che ai suoi avrebbe confidato: “Salvini prova a distruggere da un lato e io rispondo dall’altro. E ‘una partita parallela. Quello di oggi è un arrivo pesante, e ce ne saranno ancora ”. Da non, Continua a leggere su: Ilfattoquotidiano.it

Meloni-Biden, l’incontro: crisi umanitaria a Gaza e migranti sul tavolo

(Adnkronos) – L’atmosfera è confidenziale, ‘cara Giorgia’, ‘caro Joe’. La presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha incontrato alla Casa Bianca il presidente americano...

Strage Erba, si torna in aula il 16 aprile. Il pg: “Revisione inammissibile”

(Adnkronos) – Un processo con “suggestioni mediatiche” che nell’ultimo atto perde, a sorpresa, i suoi protagonisti: prima che la pubblica accusa torni a...

Segui Corriere Flegreo su Google News

Questo sito contribuisce alla audience di "Magazine". Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Napoli al nr. 32 del 26.04-2005. Alcuni testi citati o immagini inserite sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore vogliate comunicarlo via e-mail all'indirizzo segnalazioni@corriereflegreo.it per provvedere alla conseguente rimozione o modificazione.

error: Il contenuto è protetto!!