Dom 14 Aprile 2024

Sentiero del Viandante, il cammino sul ramo lecchese del lago è certificato dal Touring / FOTO

Notizie dal webSentiero del Viandante, il cammino sul ramo lecchese del lago è certificato dal Touring / FOTO

Cinquanta chilometri tra boschi di castagno e appezzamenti di ulivi, frazioni di montagna, panorami e tramonti mozzafiato, Un tratto del Sentiero del Viandante Lecco, 14 luglio 2020 – Cinquanta chilometri tra boschi di castagno e appezzamenti di ulivi, frazioni di montagna, panorami e tramonti mozzafiato. E ‘il Sentiero del Viandante lungo la sponda orientale del lago di Como, percorso che unisce i sentieri che collegano i paesi a lago con le borgate a mezza costa, il primo Cammino certificato dal Touring Club Italiano, nel nuovo programma territoriale nazionale volto alla valorizzazione e certificazione dei cammini e dei percorsi in Italia. Frutto di 22 anni di competenze e lavoro con 3.000 comuni attraverso l’iniziativa Bandiere Arancioni, la nuova certificazione, spiega il direttore generale del TCI, Giulio Lattanzi, sposa dell’obiettivo «prendersi cura dell’Italia» e promuove concretamente un modo di viaggiare all’insegna della sostenibilità e dell’autenticità dell’esperienza turistica, sempre più fondamentale anche nella contingenza Covid. Dopo un’analisi che prende in considerazione oltre 200 indicatori dell’esperienza turistica nel suo complesso, dalla messa insicurezza alle informazioni disponibili, la scelta del primo cammino certificato è andata al Sentiero del Viandante, ovvero l’antica via che collegava lecco con i paesi del lago, riscoperta una ventina di anni fa. Il Sentiero, oggi da Abbadia Lariana a Piantedo, «è adatto a tutti i tipi di camminatori» (15 ore circa), racconta il sindaco di Bellano, Antonio Rusconi, e «nei prossimi mesi è destinato a crescere ancora, fino a 65 chilometri , congiungendosi al tratto da Lecco a Morbegno. Comprende tutti i comuni collegati alla ferrovia ed è quindi praticabile anche a tratti, salendo e scendendo dal treno, o in navigazione sul Lago di Como ». Il tutto tra fortificazioni come la Torre Barbarossa, chiese, arte, siti naturalistici e sorgenti (come il Fiumelatte, uno dei più brevi d’Italia con i suoi 250 metri di lunghezza), specie botaniche ed eccellenze enogastronomiche. © Riproduzione riservata 1/12 Il Sentiero del Viandante (Ansa) 2/12 Il Sentiero, Continua a leggere su: Ilgiorno.it

Attacco Iran contro Israele, misure di sicurezza in Italia per 250 obiettivi

(Adnkronos) – L’attacco sferrato dall’Iran contro Israele non muta le condizioni di sicurezza in Italia, “già innalzata al massimo livello di allerta ad...

Attacco Iran contro Israele, Tajani: “Pronti a gestire ogni scenario”

(Adnkronos) – “Seguiamo con attenzione e preoccupazione quanto sta accedendo in Medio Oriente. Sono in costante contatto con le ambasciate d’Italia a Tel...

Segui Corriere Flegreo su Google News

Questo sito contribuisce alla audience di "Magazine". Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Napoli al nr. 32 del 26.04-2005. Alcuni testi citati o immagini inserite sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore vogliate comunicarlo via e-mail all'indirizzo segnalazioni@corriereflegreo.it per provvedere alla conseguente rimozione o modificazione.

error: Il contenuto è protetto!!