Lun 17 Giugno 2024

Senza sport, molti scommettitori si sono dati agli eSport

Notizie dal webSenza sport, molti scommettitori si sono dati agli eSport

Le scommesse su videogiochi e simulazioni erano già in crescita, ma ora sono decollate: chi scommette trova sempre qualcosa su cui farlo, Insieme alle competizioni sportive professionistiche, negli ultimi mesi si è fermata la maggior parte delle scommesse sportive collegate, che fanno parte di un settore che vale, nel mondo, circa 500 miliardi di dollari l’anno. In questi mesi senza sport ci sono state però delle scommesse che sono andate avanti, e con notevole successo. Sono quelle legate agli eSport, un nome che racchiude molte attività tra loro tanto diverse: dai videogiochi (di guerra, di calcio, di automobili) giocati in modo professionistico fino ai videogiochi che addirittura si giocano da soli, senza giocatori umani e con partite simulate dal computer. Marc Blume, che si occupa di questioni per l’agenzia di scommesse Pinnacle, ha detto al New York Times che fino a qualche anno fa parlare di scommesse sugli eSport generava scarso interesse, se non addirittura ilarità, ma ora è cambiato tutto. Grazie alla riduzione delle attività sportive reali su cui scommettere, ci si aspetta che nel mondo il settore delle scommesse sugli eSport possa generare nel 2020 ricavi per almeno 14 miliardi di dollari, circa il doppio rispetto al 2019. contrario, avrà di certo ricavi inferiori rispetto all’anno precedente. Come ha scritto il New York Times, il recente successo delle scommesse sugli eSport si basa su un semplice assioma: «Chi scommette trova sempre qualcosa su cui scommettere». Di conseguenza, chi gestisce le scommesse fa di tutto per cercare nuove cose su cui gli scommettitori possono scommettere. Sempre il New York Times cita alcuni dati secondo cui da marzo le scommesse sugli eSport sono aumentate fino a 40 volte. «Gli eSport ora sono fondamentali», ha detto Blume, «da marzo a oggi sono stati la nostra principale categoria di scommesse; ogni importante agenzia di scommesse permette ora di scommettere sugli eSport: anche se non lo faceva qualche, Continua a leggere su: Ilpost.it

Andreoni: “750mila decessi l’anno al mondo per malattie trasmesse da zanzare”

(Adnkronos) - "Le malattie infettive trasmesse da zanzare sono un enorme problema di sanità pubblica. Basti pensare che si calcola che ogni anno...

Sport, La Russa: “Forte apprezzamento per iniziativa ‘Campioni di Vita’”

(Adnkronos) - "E' con piacere che invio il mio saluto in occasione del convegno dedicato alla presentazione del progetto "Campioni di Vita". Impegni...

Segui Corriere Flegreo su Google News

Questo sito contribuisce alla audience di "Magazine". Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Napoli al nr. 32 del 26.04-2005. Alcuni testi citati o immagini inserite sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore vogliate comunicarlo via e-mail all'indirizzo segnalazioni@corriereflegreo.it per provvedere alla conseguente rimozione o modificazione.

error: Il contenuto è protetto!!