Sab 20 Aprile 2024

Turismo, la Valsesia invita Chiara Ferragni per l'effetto degli Uffizi: “Ci promuova sui social”

Notizie dal webTurismo, la Valsesia invita Chiara Ferragni per l'effetto degli Uffizi: "Ci promuova sui social"

Dopo la polemica su Sgarbi il sindaco e parlamentare leghista di Borgosesia, Paolo Tiramani, scrive all’influencer, La Valsesia vuole l’effetto Ferragni. Proprio come per gli Uffizi di Firenze, che dopo la visita dell’influencer milanese hanno registrato oltre 9 mila visitatori in un week end, anche i comuni di questa zona del Piemonte vorrebbero ospitare l’imprenditrice per “sfruttarne” la popolarità sui social e nell ‘opinione pubblica, soprattutto tra i giovani. La proposta arriva dal sindaco di Borgosesia e parlamentare della Lega Paolo Tiramani: “Invito con piacere Chiara Ferragni e la sua famiglia a trascorrere le vacanze nella splendida Valsesia. Saremo lieti che venisse a trovarci per scoprire le bellezze della valle più verde d’Italia e che, grazie agli scatti, nei suoi profili social da milioni di followers, la facesse conoscere a moltissimi altri turisti nazionali e non solo “spiega il sindaco che ne approfitta per contestare” il bonus vacanze attivato dal governo, difficile da fruire e strutturato come un credito d’imposta “, un cui dice di preferire” le visite degli influencer “. Tiramani non è nuovo a operazioni di marketing territoriali. Nelle scorse settimane, con alcuni colleghi della Valsesia, aveva lanciato un concorso a premi, 50mila euro il montepremi, per chi, rispondendo a un quiz, volesse candidarsi per trascorrere una vacanza nella zona. 15.200 iscritti e 100 fortunati che si sono aggiudicati altrettanti buoni da 500 euro da spendere in Valsesia. Tra i testimonial, non senza polemiche, anche il critico Vittorio Sgarbi affresco di movimentata espulsione dal Parlamento. E tra i vincitori, selezionati con l’estrazione alla Capanna Margherita sul Monte Rosa, lo scorso 9 luglio, anche people in arrivo dal Vietnam, dalla Germania e da province di tutta Italia. , Continua a leggere su: La Repubblica

Tesla richiama quasi 4.000 Cybertruck: problema a pedale acceleratore

(Adnkronos) – Tesla sta richiamando 3.878 dei suoi Cybertruck a causa di un problema al pedale dell’acceleratore che potrebbe aumentare il rischio di incidenti,...

Caso Zuncheddu, “assolto per ragionevole dubbio su sua colpevolezza”

(Adnkronos) – Il processo di revisione “non ha condotto alla dimostrazione della certa ed indiscutibile estraneità di Beniamino Zuncheddu” alla strage di Sinnai...

Segui Corriere Flegreo su Google News

Questo sito contribuisce alla audience di "Magazine". Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Napoli al nr. 32 del 26.04-2005. Alcuni testi citati o immagini inserite sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore vogliate comunicarlo via e-mail all'indirizzo segnalazioni@corriereflegreo.it per provvedere alla conseguente rimozione o modificazione.

error: Il contenuto è protetto!!