Lun 17 Giugno 2024

“Un esercizio inutile”. Virus, Zangrillo riaccende la polemica: perché la carica virale non è poi così preoccupante

Notizie dal web“Un esercizio inutile”. Virus, Zangrillo riaccende la polemica: perché la carica virale non è poi così preoccupante

Sta facendo molto discutere uno studio di Giuseppe Remuzzi che è molto incoraggiante sulla situazione epidemiologica dell’Italia e fa pensare che il rischio di contagio da parte di asintomatici sia…, Sta facendo molto discutere uno studio di Giuseppe Remuzzi che è molto incoraggiante sulla situazione epidemiologica dell’Italia e fa pensare che il rischio di contagio da parte di asintomatici sia ormai basso. Secondo i dati forniti dal professore, i nuovi positivi hanno una carica virale talmente limitata da non essere contagiosi. Ma è davvero così? Se la domanda il Corriere della Sera, che nell’edizione odierna ha potuto constatare che gli scienziati consultati hanno opinioni molto differenti. Stallo-coronavirus, l’ultimo bollettino: i dati del contagio, resta il nodo-Lombardia Alberto Zangrillo ha sottoscritto in pieno lo studio di Remuzzi: “Sono sulla sua stessa linea. Il dato più importante – ha evidenziato il prorettore dell’ospedale San Raffaele di Milano – è quello che deriva dalla clinica: allo stato attuale in Italia il virus non produce malattia e lo dico da fine aprile. Ma cercare di calcolare la carica virale standard sotto il quale non sei contagioso lo considero un esercizio inutile, semplicemente perché le cariche virali in circolo non sono in grado di contagiare e spero che non diventi argomento di dibattito tra virologi ”. Zangrillo appare convinto, ma lo è altrettanto Sergio Harari nell’invitare alla cautela: “È pericoloso far passare il messaggio che i soggetti positivi non siano contagiosi. Confermo che i ricoveri sono calati – ha dichiarato al Corsera il direttore di pneumologia al San Giuseppe di Milano – ma oggi non sappiamo perché qualcuno è asintomatico e qualcun altro si ammala gravemente e muore ”. , Continua a leggere su: Liberoquotidiano.it

Andreoni: “750mila decessi l’anno al mondo per malattie trasmesse da zanzare”

(Adnkronos) - "Le malattie infettive trasmesse da zanzare sono un enorme problema di sanità pubblica. Basti pensare che si calcola che ogni anno...

Sport, La Russa: “Forte apprezzamento per iniziativa ‘Campioni di Vita’”

(Adnkronos) - "E' con piacere che invio il mio saluto in occasione del convegno dedicato alla presentazione del progetto "Campioni di Vita". Impegni...

Segui Corriere Flegreo su Google News

Questo sito contribuisce alla audience di "Magazine". Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Napoli al nr. 32 del 26.04-2005. Alcuni testi citati o immagini inserite sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore vogliate comunicarlo via e-mail all'indirizzo segnalazioni@corriereflegreo.it per provvedere alla conseguente rimozione o modificazione.

error: Il contenuto è protetto!!